MACCHINE SPECIALI
 
 
GENERALITA'
ELEVATORI E DISCENSORI MULTIPIANO
ELEVATORI E DISCENSORI PER CAMBIO LIVELLO
TRASFERITORI
TAVOLE ROTANTI
DISCENSORI PER TRASPORTATORI BIROTAIA
... E ALTRE



GENERALITA'


 

  I sistemi Conveyors possono essere integrati da macchine speciali standardizzate quali trasferitori, tavole rotanti, elevatori e discensori multipiano o per cambio di livello, e altre ancora grazie alla disponibilità e competenza dello staff tecnico.


E se i problemi di movimentazione e automazione non sono ancora globalmente risolti, il cliente può sempre far riferimento a Conveyors come unico responsabile anche per impianti che richiedano manipolatori a più assi, robots, magazzini verticali, impilatori ...

Tutto questo grazie ad accordi di collaborazione tecnico-commerciale con Aziende che operano in settori di alta specializzazione.

   

ELEVATORI E DISCENSORI MULTIPIANO

Gli elevatori/discensori multipiano sono usati normalmente per il trasferimento di pallets tra linee disposte su piani sovrapposti.

Con elevatori/discensori in esecuzione speciale possono essere creati magazzini verticali con catene ad accumulo (vuoti o pieni) che permettono di aumentare la flessibilità di una linea senza occupare spazio a pavimento.
  Elevatore multipiano
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

Gli elevatori/discensori multipiano sono costituiti essenzialmente da un dispositivo di sollevamento e uno di traslazione.
Il sollevamento è ottenuto quasi esclusivamente con motoriduttori e catene oppure cremagliere.
L'impiego di motoriduttori alimentati con inverter permettono di ottenere velocità di traslazione verticale elevate con rampe di accelerazione e decelerazione regolabili.
Nelle esecuzioni più semplici dove è richiesta una bassa velocità vengono utilizzati motori a 2/8 poli che garantiscono comunque il corretto posizionamento sul livello desiderato.
La traslazione dei pallets è ottenuta impiegando dei trasportatori del tipo a catene o a nastri paralleli oppure a rulli motorizzati che utilizzano motori a doppia polarità oppure inverter.

Elevatore multipiano   Elevatore multipiano   Elevatore multipiano
       


ELEVATORI E DISCENSORI PER CAMBIO LIVELLO

Elevatore monocolonna per cambio livello   Gli elevatori/discensori per cambio di livello sono utilizzati nei trasportatori al suolo per effettuare il trasferimento del pallet tra linee sovrapposte quando la differenza di quota risulta essere minima. In particolare, elevatori/discensori del tipo a forbice sono spesso utilizzati nelle postazioni di lavoro per sollevare in posizione ergonomica gli oggetti su cui devono essere effettuate le lavorazioni.

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE


Elevatore per cambio livello    
 
Gli elevatori/discensori per cambio livello sono costituiti essenzialmente da un dispositivo di sollevamento e da uno di traslazione. Il sollevamento può essere ottenuto, nelle esecuzioni più semplici, con cilindri pneumatici, mentre negli altri casi si utilizzano cilindri idraulici oppure catene o cremagliere azionate da motoriduttori.
La traslazione dei pallets è ottenuta impiegando un trasportatore del tipo a catene od a nastri paralleli oppure a rulli motorizzati. A questo trasportatore viene aggiunto anche un trasferitore semplice nel caso sia necessario scaricare il pallet su una linea ortogonale rispetto a quella di provenienza.

  Posto di lavoro con sollevamento a forbice

Tavola sollevabile su linea di montaggio   Elevatore monocolonna   Cambio livello a paternoster


TRASFERITORI

Trasferitore a rulli motorizzati   I trasferitori sono usati normalmente per collegare tra loro trasportatori al suolo con catene ad accumulo in alternativa a curve a rulli o tavole rotanti. I trasferitori vengono utilizzati così sia per trasferire i pallet da una linea ad una o due ortogonali alla prima (trasferitori semplici) che per il loro trasferimento tra più linee parallele (trasferitori multipli).

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE


 
  Trasferitore motorizzato a catena
I trasferitori sono costituiti sostanzialmente da un dispositivo di sollevamento ed uno di traslazione. Il sollevamento può essere ottenuto mediante uno o più cilindri pneumatici od idraulici oppure mediante motoriduttori.
La traslazione dei pallets è ottenuta impiegando un trasportatore del tipo a catene, a nastri oppure a rulli motorizzati.
Stazione d'arresto su trasferitore laterale   Trasferitore a gravità   Trasferitore a rulli



TAVOLE ROTANTI

Le tavole rotanti vengono utilizzate sui trasportatori al suolo per ruotare i pallet nell'angolazione richiesta. In particolare tavole rotanti sono impiegate su postazioni di lavoro per ruotare il pallet con il pezzo da lavorare nella posizione più idonea per poi immetterlo nuovamente sulla linea con l'orientamento originale o con uno diverso.
Per rendere la postazione di lavoro più ergonomica le tavole rotanti possono essere montate su elevatori. Se abbinate a trasferitori, esse vengono utilizzate sia per trasferire i pallet da una linea ad un'altra ad essa ortogonale che per orientare i pallet in modo diverso da quello originario di partenza.
 
Dispositivo di rotazione manuale su postazione di lavoro

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

Tavola sollevabile con rotazione manuale Le rotazioni sono costituite essenzialmente da un dispositivo di sollevamento e da uno di rotazione. Il sollevamento può essere ottenuto mediante cilindri pneumatici od idraulici oppure mediante motoriduttori. La rotazione può essere manuale oppure automatica.
Inoltre, essa può essere continua e in questo caso la rotazione è ottenuta mediante motoriduttori oppure con angolazioni pre-determinate e allora viene ottenuta con cilindri rotanti a 90 e 180 gradi.
Rotazione per verniciatura ruote
   


DISCENSORI PER TRASPORTATORI BIROTAIA

 
  I discensori vengono utilizzati sui trasportatori birotaia per effettuare uno spostamento verticale dei carichi senza sganciarli dai carrelli e in spazi molto ridotti rispetto a quelli utilizzati dalle curve verticali. Pertanto i discensori possono essere utilizzati per effettuare sia il trasferimento dei carichi da una linea ad un'altra posta ad un livello diverso come pure il loro spostamento verticale e rendere possibile lavorazioni, operazioni di carico e scarico o immersioni in vasche (per trattamenti o per verniciatura).

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

I discensori sono costituiti essenzialmente da un dispositivo che sposta verticalmente il tratto di binario dove scorrono i carrelli e da un dispositivo per l'immissione/estrazione dei carrelli sul binario mobile.

La lunghezza di questo binario mobile come pure il numero di carrelli in esso contenuti è variabile in funzione delle dimensioni dei carichi.

  Discensore guidato system 32000
Discensore parallelo a catene libere system 2000

 

Il movimento verticale è ottenuto mediante l'utilizzo di catene oppure di cremagliere azionate da motori a più polarità o da inverter.

Il binario mobile è generalmente guidato per evitare oscillazioni trasversali qualora i carichi vengano caricati o scaricati automaticamente o debbano essere immersi in liquidi in movimento o in letti fluidi.

Nel caso sia necessario spostare verticalmente dei carrelli composti che si trovano su due binari paralleli vengono realizzati discensori doppi.


Trasportatore aereo birotaia system 29000: discensore a catene libere


 
Discensore multiplo


Discensore guidato per carico barre system 2000   Discensore system 13000   Discensore a catene libere con rotazione system 29000

Trasportatore aereo system 2000: discensore a cremagliera
       


... E ALTRE

Trasportatore system 08: impilatore   Manipolatore cinescopi

Ribaltatore gruppo lavante
 
Linee ad accumulo con riciclo pallet in linea
     
Manipolatore inserimento basi imballo   Manipolatore trasferimento gruppo lavante

Navetta asservimento collaudi statistici
 
Manipolatore trasferimento mobile
     
Navetta con dispositivo di rotazione per postazione controllo qualità

  Manipolatore

  Trasloelevatore per asservimento magazzino spedizioni

Navetta   Ribaltatore gruppi lavanti   Dispositivo inscatolamento